Rinnovato il Consiglio Direttivo, riconferma per Roberto Domina

Inserito in (Varie) da Enzo Albanese il 02-08-2013

Rinnovati i vertici dell’associazione Giovani amministratori madoniti, l’innovativa forma di governance composta da giovani amministratori, con un età compresa tra i 18 e i 39 anni. Confermato alla guida, il giovane consigliere comunale e capogruppo al Comune di Gangi, Roberto Domina, il vice presidente sarà Filippo Dolce, segretario Giacomo Cirincione, vice Segretario Giusy Arena e tesoriere Pier Calogero D’Anna.Nel corso dell’ assemblea, delle scorse settimane, era stato eletto il consiglio direttivo costituito da: Filippo Dolce (Aliminusa), Giusy Arena (Castelbuono), Giovanni Nicolosi (San Mauro Castelverde), Pier Calogero D’Anna (Bompietro), Giacomo Cirincione (Gratteri), Roberto Domina (Gangi), Giovanni Iuppa (Cefalu’), Sara Spinuzza (Montemaggiore Belsito), Paolo Cecchetti (Termini Imerese), Elena Puleo (Resuttano), Daniela Russo (Castellana Sicula).
Ieri pomeriggio, nel primo direttivo che si è tenuto a Castellana Sicula, alla guida dei Giovani Amministratori è stato il riconfermato Roberto Domina. Il primo atto, del presidente, è stato la proposta di nomina di una commissione che si occuperà di progettazione su bandi regionali, nazionali ed europei, ma anche di comunicazione e promozione. La commissione, che affiancherà il consiglio direttivo, è composta da: Giuseppe Di Gesù, Filippo Trubia, Enzo Albanese e Antonio Minutella. Per la prima volta entrano a far parte del consiglio gli amministratori provenienti dall’area dell’imerese, news entry anche Comuni, finora assenti, come Castelbuono e Cefalù.
La formazione politico-amministrativa continuerà ad essere un pilastro fondamentale dei giovani amministratori – ha dichiarato il neo confermato presidente Roberto Domina – i giovani amministratori sono una realtà che prende sempre più piede nella nostra provincia, l’attività dell’Associazione nei prossimi mesi – ha evidenziato Domina – si focalizzerà principalmente su l’organizzazione di una Convention programmatica, inoltre ci si metterà a lavoro per partecipare al bando CreAzioni Giovani con una proposta progettuale in continuità con i progetti finora finanziati e già completati, voglio ringraziare i giovani amministratori per l’affetto, la stima e la loro fiducia, una riconferma, la mia, arrivata su indicazione unanime dell’assemblea, che mi carica di un ulteriore responsabilità, grazie ai sindaci delle Madonie e del Termitano per la collaborazione di questi anni, una collaborazione proficua e costante anche con Sosvima, Imera Sviluppo, Gal Isc Madonie, Asael e quanti hanno supportato e sostenuto le nostre iniziative spero che possiamo continuare sulla stessa falsa riga”. www.madonielive.com



Comments are closed.