Sabato 19 novembre ore 16:30 a Isnello incontro-dibattito su referendum riforma costituzionale

Inserito in (Comunicati Stampa, Incontri) da gdiges il 18-11-2016

locandina isnello riforma costituzionaleIl prossimo 4 dicembre gli italiani saremo chiamati a dare un parere in merito alla Riforma Costituzionale concernente «Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione», approvata dal Parlamento e pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016. Ma quanti di noi sanno veramente cosa votare e perché? Per capire e approfondire le proposte sulle quali saremo chiamati a esprimerci, per fare chiarezza sull’argomento, sia dal punto di vista strettamente normativo che da quello delle ripercussioni sull’Ordinamento costituzionale del Paese, l’associazione Giovani Amministratori Madoniti e la Consulta Giovanile di Isnello hanno organizzato un incontro che si terrà sabato 19 novembre 2016 alle ore 16.30 presso l’aula del Centro sociale di Isnello. Una conferenza per spiegare sia le “ragioni del sì” che le “ragioni del no”. Una ghiotta occasione di riflessione per mettere a confronto le due diverse posizioni sulla Riforma Costituzionale. Illustreranno i contenuti della Riforma Andrea Piraino, professore ordinario di diritto costituzionale all’Università di Palermo e Giuseppe Milazzo, deputato regionale, per le ragioni del “No”. Antonio La Spina, professore ordinario di sociologia all’Università Luiss Guido Carli di Roma e Teresa Piccione, deputato nazionale, per le ragioni del “Si”. Il dibattito sarà moderato dal giornalista Antonino Cicero. “Abbiamo accolto con favore – afferma il Presidente dei GAM, Roberto Domina – la sollecitazione che è arrivata dai giovani di Isnello ad organizzare un incontro su una tematica così importante come quella della Riforma Costituzionale. La riforma Boschi – continua Domina – incide profondamente sulla seconda parte della Costituzione e quindi sull’assetto costituzionale e sulla vita democratica del nostro paese. Siamo convinti che prima di votare, ogni cittadino debba informarsi “personalmente” e avere chiari tutti gli elementi che compongono la Riforma. Nostro desiderio è offrire elementi di merito e di riflessione senza affidarsi a facili “slogan” che rischiano di non concentrarsi sul reale contenuto della Riforma, bensì su aspetti diversi. Per questo – conclude Domina – abbiamo voluto la presenza di due illustri “tecnici del diritto”, il prof. Piraino e il prof. La Spina, i quali avranno lo stesso tempo a disposizione per chiarire le motivazioni del proprio voto e cercare di convincere i presenti della bontà della propria tesi, senza accuse o recriminazioni, ma limitandosi il più possibile alla sfera dei fatti. L’obiettivo è di mantenere un livello del tutto imparziale, perché vogliamo che i cittadini si facciano da soli un’idea di cosa votare, senza condizionamenti da parte delle diverse forze politiche”. “Con questo incontro pubblico – afferma il Presidente della Consulta giovanile di Isnello, Marcello Catanzaro – intendiamo favorire la gente nella conoscenza e nell’approfondimento del quesito referendario a cui sarà chiamata ad esprimere la propria preferenza domenica 4 dicembre. Si tratta di un’iniziativa territoriale unica nel suo genere che, abbracciando le due posizioni del sì e del no in modo neutrale, rappresenta un’importante occasione di riflessione e un invito a votare con consapevolezza”.

Europa in… Comune. Workshop e Corso di Europrogettazione a Bompietro e Petralia Sottana

Inserito in (Comunicati Stampa, Formazione, Incontri, Senza categoria) da gdiges il 03-11-2016

locandina corso europrogettazioneA seguito dell’attivazione dello sportello “GiovanEuropa” nel territorio della Città a Rete Madonie – Termini nasce l’evento “Europa…in Comune”, promosso dall’Associazione GIOVANI AMMINISTRATORI MADONITI e dall’Associazione III Millennio che si svolgerà il 16 e 17 dicembre nelle città di Bompietcro e Petralia
Sottana.

Obiettivo dell’iniziativa è orientare i partecipanti fornendo tutte le informazioni di base utili a utili a comprendere il funzionamento dei bandi e dei cofinanziamenti europei, illustrando le modalità di reperimento delle informazioni utili, di ostruzione di un partenariato e di redazione di una proposta.

Il corso sarà preceduto da un workshop (accessibile a tutti) che si svolgerà nella mattinata del 16 e vedrà la partecipazione, tra gli altri, del Direttore del Agenzia Nazionale Giovani Giacomo D’Arrigo.
Possono partecipare Amministratori locali, dipendenti pubblici/privati, liberi professionisti, studenti e laureati.
Il corso sarà limitato ad un massimo di 50 iscritti. Il costo per partecipante, comprensivo di materiale didattico, è di 50 euro per i discenti residenti nei Comuni della Città a Rete Madonie – Termini e 80 euro per i non residenti nei suddetti Comuni.

ISCRIVITI ADESSO: 29 ottobre 2016 Campofelice di Roccella – La promozione della sicurezza stradale e il ruolo delle amministrazioni locali

Inserito in (Formazione, Incontri) da gdiges il 26-10-2016

Locandina sicurezza stradale

Si terrà il 29 ottobre, dalle 9.30 alle 18.00 a Campofelice di Roccella presso il Fiesta Hotel Athènee Palace (viale Imera SS 113 Km 204.3, 90010 Campofelice di Roccella – Pa) la conferenza sul tema “La promozione della Sicurezza stradale e il ruolo delle amministrazioni locali”, a cui saranno invitati tutti gli amministratori degli enti locali che aderiscono all’Unione degli Assessorati e a tutti i comuni della provincia di Palermo.

La conferenza, spiega il presidente dell’Unione degli Assessorati, prof Giacomo Mulè, rappresenta un’occasione importante per gli amministratori locali per riflettere sul proprio ruolo nella promozione del benessere fisico, psicologico e sociale dei propri cittadini e della comunità locale.

“La promozione della salute, intesa come promozione dello stato di benessere bio-psico-sociale, necessita di un approccio olistico che coinvolga tutte le istituzioni che si occupano direttamente e trasversalmente dei fattori di rischio e di protezione della salute”.

La salute è la sfida centrale del nostro tempo. Le città, in quanto primo livello di governo e primo interlocutore dei cittadini, percepiscono l’importanza di impegnarsi in questo senso per fare fronte alle sfide del presente e del futuro.

Oggi le richieste agli amministratori sono molto più ampie e articolate e comprendono il benessere globale e la “qualità della vita” dei propri cittadini.

Una città in salute fornisce condizioni e opportunità che facilitano gli stili di vita sani. Quindi sono importanti i temi come:
– prevenzione delle malattie non trasmissibili/non infettive;
– sistemi sanitari locali;
– città libere dal fumo, alcool e droghe;
– vita attiva;
– cibi sani e regimi alimentari;
– violenza e traumi;
– contesti per la salute; benessere e felicità.

Al termine delle attività sarà siglato una carta d’impegni tra tutte gli amministratori partecipanti.

L’iniziativa ha ricevuto il patrocinio dell’assessorato della salute della Regione Siciliana e dell’Associazione Giovani Amministratori Madoniti.

È prevista una pausa pranzo offerta dall’organizzazione.

Se sei un amministratore/funzionario di un comune socio o un amministratore/funzionario comunale di un comune della provincia di Palermo, iscriviti qui:

Gangi, dai “Territori all’Europa”, On. La Via: “Dal 2030 stop alle discariche”

Inserito in (Incontri, Senza categoria) da Enzo Albanese il 26-09-2016

Al convegno: “Dai territori all’Europa, Rifiuti problematiche ed evoluzioni normative – Pac e fondi strutturali 2014-2020” che si è svolto nella splendida sala di palazzo Bongiorno a Gangi hanno partecipato giovani amministratori provenienti da tutta l’isola.

14462745_10209075457757195_6356623953686662537_n

continua a leggere »

GIOVANI E PARTECIPAZIONE: PROBLEMI E PROPOSTE

Inserito in (Formazione, Incontri) da gdiges il 20-09-2016

Sabato 01 ottobre a partire dalle 9:30 si terrà presso il Fiesta Athènee Resort di Campofelice di Roccella un incontro formativo, organizzato in collaborazione con l’Unione Assessorati.

Il tema dell’incontro sarà:

GIOVANI E PARTECIPAZIONE: PROBLEMI E PROPOSTE
La partecipazione è gratuita, previa iscrizione da effettuarsi on-line sul sito www.giovaniamministratorimadoniti.it

Per info cel. 3478418558 – 3294027946 .

Per iscriversi è sufficiente compilare il seguente modulo. Non c’è bisogno di stampare, procedura on line.

Modulo d’iscrizione

Gangi: rifiuti e Pac, se nel parla al convegno organizzato da Gam

Inserito in (Incontri) da Enzo Albanese il 20-09-2016

Dai territori all’ Europa: “Rifiuti problematiche ed evoluzioni normative – Pac e fondi strutturali 2014-2020” sono questi gli argomenti che saranno trattati in un convegno promosso dai Giovani amministratori madoniti (GAM) con il patrocinio del Comune di Gangi al quale interverrà Giovanni La Via (PPE), presidente della commissione Ambiente, sanità pubblica, sicurezza alimentare al Parlamento europeo.

L’importante appuntamento è previsto per venerdì 23, alle ore 10, nella splendida sala di palazzo Bongiorno a Gangi.

europa

continua a leggere »

A Castellana Sicula GAM apre Sportello GiovanEuropa

Inserito in (Progetti) da Enzo Albanese il 13-09-2016

E’ attivo, dal 12 settembre, a Castellana Sicula, presso gli uffici di So.svi.ma. in Viale Risorgimento 13B, lo sportello GiovanEuropa promosso dai Giovani Amministratori madoniti.

Si tratta di un servizio rivolto alle nuove generazioni per promuovere e incentivare le attività connesse alle politiche giovanili.
continua a leggere »

Convocazione Assemblea Generale – (Gratteri – 02/09/2016)

Inserito in (Convocazioni A) da Enzo Albanese il 31-08-2016

Si comunica alla S.V. che è convocata per il giorno 02/09/2016 alle ore 17.30 in prima convocazione e alle ore 18.00 in seconda convocazione l’ Assemblea Generale dell’ Associazione “Giovani Amministratori Madoniti”.

Pertanto, si invita la S.V. ad intervenire alla riunione dell’ Assemblea che sarà tenuta presso la sala consiliare del Comune di Gratteri.
continua a leggere »

Rinnovato il Consiglio Direttivo, riconferma alla presidenza per Roberto Domina

Inserito in (Varie) da Enzo Albanese il 13-07-2016

a7130725-6db5-4e12-a98a-aadfec10569fTerza riconferma per Roberto Domina alla guida dei Giovani Amministratori Madoniti. Nei giorni scorsi l’assemblea generale, che per la prima volta dalla sua nascita apre le porte ai componenti di Forum e Consulte, aveva eletto gli undici componenti del nuovo direttivo che sono: Roberto Domina (consigliere comunale di Gangi), Anna Capitummino (componente consulta giovanile di Isnello), Giacomo Cirincione (assessore di Gratteri), Mario Cassera’ (assessore di Petralia Sottana), Barbara Curatolo (consigliere comunale di Polizzi Generosa), Annalisa Cusimano (consigliere comunale di Castelbuono), Pier Calogero  D’Anna (presidente  consiglio comunale di Bompietro), Antonino Daino (assessore di San Mauro Castelverde), Angela Runfola (consigliere comunale di Aliminusa), Sara Spinuzza (consigliere comunale di Montemaggiore Belsito) e Linda Talamo (assessore di Sciara).

continua a leggere »

Convocazione Consiglio Direttivo (Castelbuono – 12/07/2016)

Inserito in (Convocazioni CS) da Enzo Albanese il 06-07-2016

Si comunica alle SS.LL. che è convocato per il giorno 12/07/2016 alle ore 18:30 il Consiglio Direttivo dell’ Associazione “Giovani Amministratori Madoniti”.
Pertanto, si invitano le SS.LL. ad intervenire alla riunione che sarà tenuta presso il centro studi “Rosa e Marco Speciale” – piazza Margherita – del Comune di Castelbuono.

continua a leggere »